Serata grandi fotografi: Ugo Mulas
Serata grandi fotografi: Ugo Mulas

Quando: martedì 12 dicembre 2017, ore 21.00
Dove: Brescia, SpazioAref, Piazza della Loggia, 11/f
Conversazione sul fotografo Ugo Mulas a cura di Luisa Bondoni

L'incontro è riservato ai soci NESSUNO[press].

 

Ugo Mulas nasce il 28 agosto 1928 a Pozzolengo nel Bresciano. 

Dal 1948 si stabilisce a Milano per studiare alla Facoltà di Giurisprudenza,terminerà gli studi decidendo però di non laurearsi. 
Giunto a Milano comincia ben presto a frequentare l’ambiente dell’Accademia di Brera dove entra in contatto con gli artisti e gli intellettuali che si ritrovavano al Bar Jamaica. 

Affascinato dal mondo dell’arte, Mulas approda alla fotografia quasi per caso. La sua formazione è completamente autodidatta. Significativo è l’incontro in questi anni con Mario Dondero con il quale realizzerà il suo primo reportages, pubblicato su “Le Ore”, alla Biennale di Venezia del 1954. 

Da questa esperienza, Mulas seguirà la manifestazione veneziana fino all’edizione del 1972. Mulas matura agli inizi degli anni 60 il progetto di un reportage dedicato alla scena artistica italiana e internazionale. La prima occasione si realizza nella mostra “Sculture nella città”, che nell’estate del 1962 richiama cinquanta artisti italiani e non, nella città di Spoleto. 

Dal 1964 ha modo di documentare importanti pittori al lavoro tra i quali Frank Stella, Lichtenstein, Johns, Rauschemberg; e di ritrarre importanti presenze come Marcel Duchamp, Andy Warhol, John Cage.. 

Dal 1971 inizia la serie “Le Verifiche” che occupa l’ultima parte della sua vita. Muore a Milano il 2 Marzo 1973.