Scrittura e fotografia
DOCENTE
Sergio Ramazzotti
www.parallelozero.com

DATE
Il corso si svolgerà sabato 11 novembre e domenica 12 novembre dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00

LUOGO
Il workshop si svolgerà a Brescia  presso lo spazio Coworking "La Fabbrica dei Mestieri" in Via Gabriele D'Annunzio 5

DESCRIZIONE
Raccontare grandi storie con le parole e con le immagini. In questo intenso workshop di due giornate, Sergio Ramazzotti, fotogiornalista e scrittore, spiega come si coniugano fotografia e scrittura per raccontare una storia nel modo più efficace, avvalendosi di due strumenti che, se utilizzati nel modo giusto, diventano meravigliosamente complementari e conferiscono un’eccezionale forza d’impatto alla narrazione.
Dopo una serie di workshop che abbiamo proposto negli anni passati con Sergio in qualità di fotografo, questa volta, pur mantenendo il carattere peculiare del corso legato all'aspetto fotografico, ci si è voluti concentrare anche su un altro strumento perfettamente utilizzato da Sergio: la scrittura. 
Il corso quindi è indirizzato a fotografi che intendo approfondire il legame con la scrittura in un reportage, e a scrittori che intendono integrare il loro lavoro con un repotage fotografico.

BIOGRAFIA SERGIO RAMAZZOTTI
Nato a Milano nel 1965, è autore di centinaia di reportage apparsi sulle principali testate del mondo. Le sue fotografie sono state esposte in numerose mostre personali in Italia e all’estero. Nel 1996 ha pubblicato il libro “Vado verso il capo” (Feltrinelli), cronaca di una traversata di tredicimila chilometri compiuta con i mezzi pubblici da Algeri a Città del Capo, adottato come libro di testo del corso di Sociologia del turismo all’Università Iulm di Milano. Con Feltrinelli ha pubblicato anche “Carne verde” (1999) e “La birra di Shaoshan (2002). Nel 2003 è uscito “Liberi di morire” (Piemme), ambientato in Iraq durante l’ultima guerra.
Nel 2005 è uscito il romanzo “Tre ore all’alba” (De Agostini), ambientato tra Italia ed Iraq. Nel 2006 ha pubblicato con Feltrinelli “Afrozapping – Breve guida all’Africa per uomini bianchi”, un libro di racconti africani frutto delle sue esperienze di viaggio nel Continente Nero.
Nel 2008 ha pubblicato per Éditions du Chêne di Parigi e Thames & Hudson di Londra i due volumi fotografici Inde e Chine, e nel 2010 il volume fotografico Afghanistan 2.0 per Leonardo International. Tra il 2008 e il 2011 è stato protagonista della serie di documentari sul fotogiornalisto "Lauren Verslaat" prodotti dalla tv privata olandese “Veronica”, e dal documentario in otto puntate “Buongiorno Afghanistan” prodotto da Sky Italia. Ha vinto il premio fotografico International Photofraphy Awards di Los Angeles nel 2005, e due volte (2005 e 2010) il premio di fotogiornalismo “Enzo Baldoni” della provincia di Milano. E’ uno dei soci fondatori dell’agenzia Parallelozero.
Nel 2014 ha pubblicato per Piemme, il volume "Ground Zero Ebola" sulla sua esperienza diretta nella città liberiana di Monrovia


PROGRAMMA
(il programma potrebbe subire alcune piccole variazioni)

  • Introduzione e presentazione.
  • Scrittura e fotografia. La figura del fotoreporter e quella del giornalista-scrittore sono compatibili se riunite nella stessa persona? Come si racconta una storia a tutto tondo, per parole e immagini.
  • Come si individua una storia da raccontare, come la si calibra sulla base delle esigenze editoriali dei committenti, quali sono le fonti di informazione migliori a cui attingere.
  • Fase di preparazione e pre-produzione di un reportage. Individuazione del fixer locale, preparazione del bagaglio tecnico.
  • Preparazione di una storyboard da seguire durante la realizzazione del reportage.
  • Come guadagnarsi la fiducia delle persone ed accedere ai luoghi off limits.
  • Come si struttura una storia scritta: gli elementi imprescindibili, la forza dell’aneddotica lo stile giornalistico prestato alla letteratura, da Erodoto a Hemingway.
  • Il lead ed altri elementi fondamentali per catturare l’attenzione del lettore.
  • Come si struttura una storia fotografica: l’importanza della fase di editing
  • La verifica delle fonti, operazione resa sempre più complicata da un mondo sempre più liquido: come svolgerla al meglio.
  • Come si scatta e come si scrive per un giornale, adattare il proprio stile alle esigenze editoriali, l’esempio del National Geographic.
  • Gli errori e gli stereotipi da evitare.
  • La soglia di attenzione del lettore è sempre più bassa. Ha ancora senso scrivere lunghi pezzi di approfondimento o libri?
  • In quali situazioni la scrittura è uno strumento più potente della fotografia e viceversa.
  • Presentazione del proprio materiale fotografico.

COME RAGGIUNGERCI
In auto – La “Fabbrica dei Mestieri” si trova nelle vicinanze di Piazzale Arnaldo a circa 4 chilometro dall'uscita di Brescia Centro
In treno – La “Fabbrica dei Mestieri” si trova a circa 2 chilometri dalla stazione. Dalla stazione è possibile prendere l'autobus numero 12 per 7 fermate fermandosi in Piazza Arnaldo.

PREZZO 
Iscrizioni entro 8 ottobre 2017: 220,00 Euro
Iscrizioni dal 9 ottobre 2017: 260,00 Euro
(al prezzo indicato si dovranno eventualmente aggiungere 15 Euro per coloro che non sono ancora tesserati all'associazione)

ISCRITTI
L’workshop si svolgerà qualora si raggiunga il numero minimo di 10 iscritti. Il numero massimo di iscritti è di 18.
La pre-iscrizione verrà effettuata con la compilazione del modulo qui disponibile
ISCRIZIONE ON-LINE 

PAGAMENTO
Pagamento al momento dell'iscrizione tramite bonifico bancario:
Associazione Culturale NESSUNO[press]
IBAN IT11Z 03500 11202 000000033325 
causale: “Fotografia e scrittura - 2017”

Al raggiungimento del numero minimo di iscritti verrete contattati per procedere con il pagamento.

Qualora il corso non si tenga verrà resa l'intera quota.
In caso di ritiro oltre i 14 giorni verrà restituita l'intera quota.
In caso di ritiro entro i 14 giorni verrà restituito il 50% della quota.

CONTATTI
Per l'iscrizione o qualsiasi altro dubbio potete rivolgervi ai seguenti recapiti:
Emanuele +39 327 796 39 83
Laura: +39 347 044 54 64
e-mail: info@nessunopress.it